Elezioni regionali 25 settembre Punti del mio programma

Alla Sicilia serve un’alleanza tra Politica, Imprese, Lavoro per costruire un futuro basato sul lavoro giusto ed equo. Salario minimo ed equo compenso per i professionisti ed i lavoratori sono al centro della nostra agenda politica. Lo sviluppo passa infatti dalla dignità del lavoro, che si costruisce attraverso la diminuzione delle sacche di precariato, il rilancio competitivo dell’impresa e del lavoro sommerso, l’equo compenso. Le riforme, asse portante del PNRR, mirano alla realizzazione di un diverso modello di sviluppo sostenibile che impone una forte alleanza tra lavoro ed impresa e che punta proprio ad aggredire i divari che tengono la Sicilia distante dal resto del Paese e finalmente ‘liberi’ energia economica nella nostra Isola.

I 3 pilastri del PNRR per il futuro della Sicilia:
➡️Parità di genere ed eque opportunità
➡️Riduzione delle disuguaglianze generazionali sul lavoro
➡️Riequilibrio dei divari territoriali
C’è assoluto bisogno di un 𝗽𝗶𝗮𝗻𝗼 𝘀𝘁𝗿𝗮𝗼𝗿𝗱𝗶𝗻𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗹’𝗢𝗰𝗰𝘂𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗳𝗲𝗺𝗺𝗶𝗻𝗶𝗹𝗲 𝗲 𝗴𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗶𝗹𝗲 in Sicilia che metta in moto il capitale vitale di donne e giovani.
È necessario ripensare le politiche di genere in una logica non più settoriale, ma attuare interventi strutturali di contrasto alle disuguaglianze di genere alla base di uno dei più penalizzanti divari della Sicilia in termini di crescita.
Serve un’𝗔𝗴𝗲𝗻𝗱𝗮 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶 𝗴𝗲𝗻𝗲𝗿𝗲 quale strumento per imprimere una direzione alle politiche di sviluppo e costruire un futuro equo e sostenibile.
Promozione del Bilancio di genere della Regione Siciliana. Le imprese devono essere sostenute ed incentivate nell’introduzione del bilancio di genere.
👉E non solo perché è giusto, ma perché serve a far crescere e fortificare l’economia della Sicilia.

Bisogna sostenere le imprese che coniugano il profitto con i valori condivisi di una comunità, che perseguono lo sviluppo sostenibile, che sono attente all’impatto ambientale, al lavoro equo, ai diritti delle persone.
E non solo perché è giusto, ma perché serve a far crescere e fortificare l’economia della Sicilia.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: