Messa a fuoco

Quando davanti ad un ostacolo rimandiamo é come se rimandassimo la possibilità di incontrarci.
Ogni volta che allontaniamo il pensiero di un problema, rimandiamo di fare proprio quello che farebbe una piccola e significativa rivoluzione: sentire. Sentire la nostra confusione, sentire il nostro disorientamento, sentire la nostra inquietudine. Sentire i nostri desideri. Sentire la nostra voglia di cambiamento.
Ogni volta che rimandiamo l’appuntamento con noi stessi, perdiamo una grande opportunità. Perdiamo infatti la possibilità di prenderci cura del sé più autentico. Perdiamo l’opportunità che da quel sentire nasca il cambiamento.
Coltiviamo allora la distrazione. La capacità di distogliere l’attenzione da ciò che non è prioritario, per occuparci di noi. Impariamo ad allontanare il rumore, per sentire quello che è essenziale.
Impariamo a sentire le cose quando accadono. Senza perderci la magia dell’alba di un pensiero, la brezza dell’istante che accade, il caleidoscopio di colori di una nuova idea.
Rimettiamo la messa a fuoco su di noi.
Il cambiamento nasce nell’attimo in cui ci concediamo il lusso di ascoltarci.
Quella voce che non avevamo il tempo di fermarci a sentire, è proprio quella la strada che ci insegna a crescere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: